Informazioni prodotto

1. Come posso identificare il modello del prodotto che ho in casa?

Il modello di ogni prodotto è riportato nell’etichetta caratteristiche. Nell’etichetta è presente un codice di 12 cifre che inizia con “208” chiamato 12NC. Solitamente per accedere all’etichetta caratteristiche è necessario rimuovere le griglie filtro in alluminio. In alcuni modelli inoltre, l’etichetta caratteristiche viene duplicata nella documentazione del prodotto.

2. Che cos'è il 12NC e dove si trova?

Si tratta del numero di 12 cifre che inizia per 208 e che si trova nell'etichetta caratteristiche presente nel prodotto. Questo codice è indispensabile per l’identificazione del modello della cappa, per ordinare filtri, accessori e/o ricambi, oltre che per richiedere l'apertura di intervento tecnico.

3. Cosa devo fare se l'etichetta caratteristiche non è più leggibile?

Se l’etichetta dovesse essere deteriorata o poco leggibile ti invitiamo ad allegare una foto della stessa al form nella sezione Contattaci.  Proveremo a recuperare i dati del prodotto necessari a risolvere la richiesta.

Utilizzo del prodotto

1. Qual è la differenza versione aspirante e versione filtrante?

Le cappe Elica possono essere installate in 2 diverse versioni:

La versione ASPIRANTE espelle l’aria all’esterno dell’abitazione. È la tipologia più diffusa in quanto garantisce elevate prestazioni, alta portata e bassa rumorosità.

La versione FILTRANTE sottrae i cattivi odori attraverso un filtro dedicato e reimmette l’aria nell’ambiente cucina. Questa tipologia è adatta in situazioni prive del foro di evacuazione, evitando dispersioni di calore verso l’esterno.

 

VERSIONE ASPIRANTE

 

VERSIONE FILTRANTE

2. Quale tubazione devo utilizzare per avere le migliori prestazioni?

La scelta della tubazione dipende dal tipo di configurazione necessaria all’ambiente cucina. Si consiglia di utilizzare:

una tubazione flessibile in caso di uscita diretta.

una tubazione rigida in caso di riduzione della sezione o se sono previste curve. Questa tipologia di tubazione ha una rumorosità minore rispetto a tubazioni flessibili o corrugate.

È possibile scaricare la nostra guida tubazioni QUI.

Per avere le migliori performance è necessario avere una tubazione di diametro pari all’uscita del prodotto. Qualora non sia possibile l’installazione della suddetta tubazione, consigliamo una riduzione massimo del 20%. Tubazioni con diametri ridotti oltre il 20% del diametro del foro di uscita del prodotto inficiano negativamente sulla portata e sulla rumorosità della cappa. Alcuni modelli non prevedono riduzioni, consigliamo di verificare il libretto del prodotto per verificare se vi è questa possibilità.

3. Consigliate l'utilizzo di una cappa in versione aspirante o filtrante?

Elica consiglia di installare il prodotto in versione aspirante in quanto garantisce elevate prestazioni, alta portata e bassa rumorosità. Solamente nei casi in cui è impossibile, per questioni logistiche e di spazio (ad esempio situazioni prive di foro di evacuazione), installare una tubazione per espellere l’aria all’esterno, installare o convertire il prodotto in versione filtrante.

4. Posso convertire l'installazione del prodotto da una versione ad un'altra?

La maggioranza delle cappe Elica può essere convertita da aspirante a filtrante e viceversa. Per effettuare nel modo corretto la conversione controllare sempre il manuale di istruzioni ed acquistare gli accessori necessari. Se vuoi sapere se il tuo prodotto può essere convertito scrivici utilizzando il form nella sezione Contattaci indicando il 12NC del prodotto.

Acquistare prodotti

1. Dove posso prendere visione dei prodotti?

I prodotti Elica sono presenti nei migliori punti vendita. Puoi trovare i recapiti del punto vendita più vicino a te QUI.

2. Il distributore è molto lontano, posso acquistare direttamente i prodotti?

Non è possibile acquistare prodotti direttamente dal produttore. Elica è dotata comunque di una vasta rete di distributori dislocati in tutto il territorio nazionale. Puoi trovare i recapiti del punto vendita più vicino a te QUI.

3. Come posso acquistare ricambi e accessori?

Ricambi, accessori e filtri sono acquistabili su Elica Shop.

4. Che cosa sono gli Air Partner Elica?

Gli Air Partner sono punti vendita presso i quali potrai vedere i prodotti Elica direttamente in Showroom. Nei punti vendita AIR PARTNERS potrai provare in prima persona i prodotti Elica. Il progetto AIR PARTNERS nasce per offrirti una esperienza affascinante costruita attorno al tema del trattamento dell’aria in casa. Puoi trovare i recapiti del punto vendita più vicino a te al seguente link: https://elica.com/IT-it/distribuzione.

5. Dove posso visualizzare i prodotti del catalogo?

Puoi visualizzare tutti i prodotto Elica accedendo ai seguenti link:

CAPPE: https://elica.com/IT-it/cappe

PIANI ASPIRANTI NIKOLATESLA: https://elica.com/IT-it/piano-aspirante

PIANI COTTURA: https://elica.com/IT-it/piani-cottura

SNAP: http://Snap.elica.com/it/

MARIE: https://elica.com/IT-it/marie-diffusore-di-fragranze

Installazione

1. La dima di foratura è presente in tutti i modelli?

Non tutti i modelli di cappe Elica vengono venduti con la dima di foratura all’interno della confezione. Se si desidera conoscere se un particolare modello ne è provvisto o richiederne una in particolare, è consigliabile compilare il form nella sezione contattaci indicando il codice a 12 cifre che inizia con “208” riportato nell’etichetta caratteristiche presente all’interno del prodotto o il codice PRF che puoi trovare sul catalogo o sul sito www.elica.com nella sezione del prodotto.

2. Ho acquistato un prodotto e vorrei effettuare in anticipo i fori di fissaggio. Posso richiedere manuale e dima di foratura?

La dima di foratura, nei prodotti nei quali è presente, è già inclusa nel packaging della cappa. Per richiederne una in anticipo compila il form nella sezione Supporto indicando il codice a 12 cifre che inizia con “208” riportato nell’etichetta caratteristiche presente all’interno del prodotto o il codice PRF che puoi trovare sul catalogo o sul sito www.elica.com nella sezione del prodotto. Verificare le misure indicate nel documento e la sua scala prima di procedere alla stampa.

3. Posso restringere il foro di uscita dei fumi?

Il diametro del foro di uscita non dovrebbe essere mai ridotto oltre il 20% del diametro originale. Una riduzione superiore al 20% diminuisce considerevolmente le prestazioni del prodotto ed aumenta la sua rumorosità. Ad esempio, se il foro di uscita è di 150 mm la sezione si può ridurre fino ad un massimo di 125 mm. Se il foro di uscita è di 125 mm, questo può essere ridotto fino a 100 mm. Puoi acquistare tubazioni originali utilizzando il seguente link: https://shop.elica.com/it/list-accessori/list-tutte-le-tubazioni.html. In alcuni modelli non è possibile ridurre il diametro del foro uscita fumi, consigliamo pertanto di verificare quanto indicato nel libretto, scaricabile dal sito Elica nella scheda prodotto del modello desiderato.

4. Ho acquistato una cappa isola, posso fare uscire il tubo di scarico lateralmente?

In questo caso, al fine di avere anche un gradevole impatto estetico, è necessario effettuare una modifica creando una contro soffittatura che permetta al camino superiore di avere un’escursione parziale. Eventuali modifiche al prodotto faranno decadere la garanzia legale. È fondamentale seguire i passaggi indicati nel libretto per un’installazione a regola d’arte.

5. Ho acquistato la cappa in versione aspirante, devo predisporre il foro di uscita nella parte superiore dell'ambiente?

Il foro di aerazione per la versione aspirante non è necessario in quanto la canalizzazione della cappa effettua il servizio del foro richiesto dalla normativa. Se nella cappa è presente una valvola non ritorno fumi il foro è necessario in quanto la norma prevede che ci sia sempre uno scarico all’esterno che eviti accumulo di biossidi dannosi. Prima di procedere all’installazione delle cappe è consigliato scaricare la scheda tecnica per conoscere le informazioni tecniche del prodotto.

6. Se per esigenza d'installazione devo posizionare la cappa più in basso di quanto indicato nel libretto istruzioni, la garanzia sarà comunque valida?

Posizionare la cappa più in basso di quanto indicato nel libretto di istruzioni fa decadere la garanzia e mette a rischio l’incolumità dell’utente in quanto possono venir meno determinate condizioni di sicurezza. Inoltre, se le istruzioni di installazione del piano cottura specificano una distanza maggiore, bisogna tenerne conto.

Ricambi, filtri e accessori

1. Ogni quanto tempo devo sostituire i filtri carbone?

Sostituire regolarmente il filtro carbone è indispensabile quando la cappa è utilizzata nella configurazione filtrante. Ogni filtro è stato sviluppato specificatamente per massimizzare la capacità di purificazione dell'aria. Per un perfetto funzionamento della cappa raccomandiamo di sostituire il filtro carbone ogni 3-4 mesi.

2. Qual è la differenza tra filtri carbone standard e filtri long life?

I filtri carbone standard sono usa e getta ed hanno una durata di 3-4 mesi. I filtri long life invece hanno durata di 3 anni e, per una corretta manutenzione, vanno lavati ogni 2-3 mesi in lavastoviglie a 65° o a mano con acqua calda e detergente neutro e successivamente asciugati in forno per 10 minuti a 100°. Per saperne di più puoi scaricare la nostra Guida all’acquisto dei filtri carbone QUI.

3. Quali filtri può montare Nikola Tesla?

Se NikolaTesla viene installato in versione filtrante può montare filtri in ceramica. Questi filtri hanno una durata di 2-3 anni e sono rigenerabili in forno a 200° per 45 minuti. Per una corretta manutenzione, ripetere questa operazione ogni 3 mesi). Alcuni modelli, come NikolaTesla Libra, NikolaTesla Prime e NikolaTesla Flame possono installare filtri in fibra carbone usa e getta.

4. Come si effettua la pulizia del filtro grassi?

Pulire il filtro grassi significa mantenere in ottimo stato il sistema di filtraggio della cappa ed assicurare una lunga durata ed un corretto funzionamento del prodotto. Il filtro grassi deve essere lavato a mano o in lavastoviglie (a bassa temperatura) con detergenti neutri (ciclo breve). Il lavaggio deve essere eseguito almeno una volta al mese e comunque in base alle proprie necessità. Consigliamo anche di sostituirlo periodicamente per migliorare le capacità di captazione dei grassi. Verificare sempre come lavare il filtro nel libretto di istruzioni del prodotto.

5. Cosa fare se i filtri in alluminio si scoloriscono dopo il lavaggio?

Con il lavaggio in lavastoviglie il filtro grassi può scolorirsi ma le sue caratteristiche di filtraggio e le sue prestazioni non cambiano assolutamente.

6. Cosa fare se non riesco ad installare un filtro carbone?

Installare il filtro carbone è solitamente un’operazione molto semplice e veloce. Tutte le informazioni sono presenti nel libretto di installazione del tuo prodotto. Se hai smarrito il libretto di installazione, puoi scaricarlo direttamente nella scheda prodotto del tuo modello.

7. Se non cambio regolarmente il filtro carbone la mia cappa potrebbe danneggiarsi?

Il filtro carbone garantisce una regolare pulizia dell’aria viziata che si crea durante la cottura in cucina. Il filtro carbone ha un determinato ciclo di vita: con il tempo le particelle di grasso accumulate possono ostruire il passaggio dell’aria creando inefficienze di filtraggio e un aumento della rumorosità del motore. Grazie alla natura vegetale del carbone attivo sono in grado di trattenere odori spiacevoli, particelle e sostanze indesiderate prima di immettere nuovamente l'aria filtrata nella tua cucina. Sostituire regolarmente il filtro carbone è indispensabile quando la cappa è utilizzata nella configurazione filtrante. Per saperne di più contatta la nostra Guida per l'acquisto dei filtri carbone QUI.

8. Perché è importante utilizzare ricambi originali Elica?

Per assicurarti risultati eccellenti e un’esperienza di fruizione priva di problemi, Elica ti invita ad utilizzare soltanto ricambi ed accessori originali. Affidabilità, prestazioni e sicurezza non possono fare a meno della qualità di ricambi e accessori sviluppati e costruiti seguendo rigidi criteri produttivi che soltanto la casa madre ti possono garantire, aiutandoti a mantenere nel tempo le altissime performance dei prodotti Elica.

9. Come posso pulire la cappa e ottenere i migliori risultati?

La pulizia della cappa deve essere effettuata con prodotti neutri (PH7) che non siano né alcalini né acidi: è necessario verificare che nel prodotto non siano presenti componenti nocivi come soda, ammoniaca, cloro o acido. Se la cappa è in acciaio è importante fare attenzione al tipo di prodotto da pulire da acquistare in quanto la presenza delle sostanze sopra indicate possono avere un effetto degenerativo sull’acciaio creando macchie o punti di ruggine. La cappa va frequentemente pulita sia internamente che esternamente rispettando quanto espressamente indicato nelle istruzioni di manutenzione. L’inosservanza delle norme di pulizia della cappa e della sostituzione e pulizia di filtri e accessori comporta rischi di incendi.

10. Posso ordinare accessori e ricambi direttamente?

Accessori e filtri originali Elica possono essere ordinati direttamente su shop.elica.com. Per ulteriori informazioni puoi contattarci al form Contatti. Se invece necessiti di un ricambio originale ti consigliamo di scriverci tramite la sezione Contattaci del sito Elica indicando il 12NC del prodotto.

 

11. Posso ordinare filtri e accessori online?

I ricambi originali, filtri e accessori Elica possono essere ordinati direttamente su shop.elica.com. Per ulteriori informazioni puoi scriverci al form Contattaci indicando il 12NC del prodotto.

 

12. Come posso acquistare tubazioni e/o camini per il mio prodotto?

Per risolvere i problemi tecnici ed estetici legati all'installazione di una cappa in versione aspirante, Elica ha messo a punto diversi sistemi di tubazione e di camini. Le sue dimensioni ridotte e l'ottima maneggevolezza consentono una grande facilità d'uso, d'impiego e di manovra. Puoi scaricare la Guida all’acquisto delle tubazioni al seguente link: https://shop.elica.com/it/guida-allacquisto-delle-tubazioni.html.  Per richiedere invece un preventivo e acquistare un camino per la tua cappa ti consigliamo di scriverci tramite la sezione Contattaci del sito Elica indicando il 12NC del prodotto.

13. Come posso avere informazioni su un ordine effettuato online?

Tutte le informazioni riguardanti gli ordini già effettuati online possono essere richieste compilando il form nella sezione contattaci. In ogni caso, è attivo un servizio gratuito di SMART ALERT all'indirizzo di posta elettronica indicato in fase di pagamento entro 24h dalla consegna della merce ordinata direttamente dal corriere che ha preso in carico la spedizione.

14. Come faccio a sapere se la mia cappa supporta l'utilizzo del telecomando?

Per sapere se la tua cappa supporta l’utilizzo del telecomando puoi compilare il form nella sezione contattaci. Per conoscere la compatibilità tra prodotti e accessori è fondamentale fornire il codice 12NC della cappa: si tratta del numero di 12 cifre che inizia per 208 e che si trova nell'etichetta presente nel prodotto. In ogni caso la compatibilità viene specificata nel libretto d’uso e manutenzione di ogni prodotto.

15. Posso acquistare Pentole o coperchi per i piani aspiranti NikolaTesla?

Puoi acquistare pentole originali Elica e coperchi QUI.

Assistenza tecnica prodotto

1. Quanto dura la garanzia sui prodotti Elica?

Tutti i prodotti Elica sono garantiti con garanzia legale per 24 mesi. All’interno di ogni prodotto sono specificate le condizioni di garanzia.

2. Posso acquistare un'estensione di assistenza?

È possibile acquistare un’estensione di assistenza fino a 5 anni. Potrà trovare maggiori informazioni al seguente link: https://elica.com/IT-it/estensione-di-assistenza e richiedere un preventivo senza impegno.

3. Come si effettua la prova di aspirazione di una cappa?

La prova di aspirazione si effettua verificando l’uscita dell'aria nella parte superiore della cappa, semplicemente togliendo il tubo, lasciando l’uscita libera ed accendendo la cappa variandone le velocità. Se l'aria fuoriesce la cappa funziona regolarmente.

4. Cosa fare se la cappa non aspira?

Le cappe Elica possono essere installate in versione aspirante o filtrante.

Se la cappa è installata in modalità aspirante, i fumi vengono espulsi direttamente all'esterno tramite un collegamento di tubazioni. Per un corretto funzionamento in modalità aspirante, suggeriamo di rispettare le seguenti indicazioni:

- Usare un condotto lungo il minimo indispensabile.

- Usare un condotto con minor numero di curve possibile (angolo massimo della curva: 90°).

- Evitare cambiamenti drastici di sezione del condotto

Se la cappa è invece installata in modalità filtrante è fondamentale installare un filtro carbone nell'apposita sede. Il filtro carbone permette di purificare l'aria della cappa e di riconvogliarla nell'ambiente senza la necessità di espellerla. È fondamentale eseguire una manutenzione periodica del filtro carbone.

5. Di quali informazioni ho bisogno per richiedere assistenza tecnica sul prodotto?

Per richiedere assistenza tecnica ti invitiamo a contattare il service partner dalla tua zona indicato a questo link, avendo a disposizione 12NC e numero seriale del prodotto. Entrambe queste informazioni sono presenti nell’etichetta caratteristiche del prodotto.

6. Ho perso il manuale del prodotto, come posso fare per averlo?

Il libretto di ogni cappa è disponibile sul sito elica.com, all'interno della relativa scheda prodotto. Se non presente è possibile richiederlo compilando il form nella sezione Contattaci.

7. Nel prodotto è presente una spia che lampeggia, chi devo contattare?

La maggior parte dei prodotti Elica sono provvisti di un sistema di segnalazione per la saturazione dei filtri. Quando la segnalazione si attiva (led lampeggiante/i) è necessario effettuare la pulizia dei filtri ed eseguire il reset come indicato nel manuale di istruzioni. Se si effettua la pulizia e non si effettua il reset la pulsantiera continuerà ad emettere la segnalazione. In questo caso è consigliabile consultare il libretto istruzioni e procedere al reset o contattare il service partner dalla tua zona indicato a questo link. Per una corretta manutenzione Elica consiglia di effettuare la procedura di pulizia di filtri grassi ogni 40 ore di utilizzo. Per quanto concerne i filtri carbone invece, Elica suggerisce di sostituire (pulire nel caso di filtri Long Life) ogni 160 ore di utilizzo o ogni 3/4 mesi.

8. Ho la sensazione che la cappa vibri, cosa posso controllare?

È importante capire se si tratta di una vibrazione meccanica o elettronica. La invitiamo a contattare il service partner dalla tua zona indicato a questo link fornendo il 12NC e la data di acquisto del prodotto all'operatore.

9. È obbligatorio utilizzare un deflettore o una valvola non ritorno fumi

La valvola non ritorno fumi è consigliabile solo per la cappa in versione aspirante con canalizzazione convogliata in una canna comune in modo da evitare il ritorno degli odori provenienti da altre abitazioni. Se possibile la cappa deve avere sempre una tubazione dedicata e non deve essere convogliata in una canna fumaria comune. Se si desidera richiedere un deflettore o una valvola non ritorno fumi è possibile richiederli compilando il form nella sezione Contattaci. È fondamentale che la valvola non ritorno fumi sia libera e installata correttamente onde evitare aumento della rumorosità e correlata diminuzione delle performance del prodotto.

10. Perché la mia cappa produce goccioline che cadono sul piano cottura?

Se il piano di cottura è elettrico o ad induzione è normale che la condensa si trasformi in goccioline. Questo fenomeno non si manifesta solitamente su piani cottura a gas in quanto il gas scalda sia la pentola che l’aria circostante. Con il conseguente riscaldamento anche della cappa, il vapore sale e incontrando un corpo caldo lo fa evaporare. Il piano ad induzione scalda la pentola ma non l’aria circostante e di conseguenza quando il vapore sale si scontra con un corpo freddo che trasforma il vapore in goccioline che poi cadono sul piano. In ogni caso la condensa è un fenomeno naturale. Il consiglio che possiamo darti è quello di accendere il prodotto 5/10 minuti prima dell’inizio della cottura e spegnerlo 10/15 minuti dopo il termine.

Piano aspirante NikolaTesla

1. Come funziona il piano aspirante NikolaTesla?

NikolaTesla è il primo piano ad induzione aspirante di Elica dotato delle tecnologie più avanzate e di un design distintivo, caratterizzato da linee decise e materiali di alta qualità, combinando in un prodotto le funzionalità di due elettrodomestici. Cambia il punto di vista sulla cucina: NikolaTesla unisce la perfezione ed il design di un piano cottura all’innovativa tecnologia di una cappa aspirante potente e silenziosa.

2. Dove posso visionare i vari modelli?

Puoi trovare i recapiti del punto vendita più vicino a te al seguente link: https://elica.com/IT-it/distribuzione

3. Come posso pulire NikolaTesla?

Il piano cottura va pulito dopo ogni utilizzo. Non utilizzare spugne abrasive, pagliette. Il loro impiego, col tempo, potrebbe rovinare il vetro. Non utilizzare detergenti chimici irritanti, quali spray per forno o smacchiatori. Dopo ogni uso, lasciare raffreddare il piano e pulirlo per rimuovere incrostazioni e macchie dovute a residui di cibo. Zucchero o alimenti ad alto contenuto zuccherino danneggiano il piano cottura e vanno rimossi immediatamente. Sale, zucchero e sabbia potrebbero graffiare la superficie del vetro. Usare un panno morbido, carta assorbente da cucina o prodotti specifici per la pulizia del piano. Non utilizzare pulitrici a getto di vapore. In caso di fuoriuscite accidentali e abbondanti di liquidi dalle pentole è possibile intervenire attraverso la valvola di scarico, posta sulla parte inferiore del prodotto, in modo da poter eliminare ogni residuo e poter eseguire una pulizia con la massima sicurezza igienica. Per la pulizia usare esclusivamente un panno inumidito con detersivi liquidi neutri. Non utilizzare utensili o strumenti per la pulizia. Evitare l’uso di prodotti contenenti abrasivi e non utilizzare alcool.

4. Che cose significa Bridge zone?

Bridge zone è la tecnologia di un modulo ad induzione che ti permette di poter cucinare nella zona compresa tra due punti di cottura posti sullo stesso lato.

5. Quali pentole posso utilizzare per i modelli NikolaTesla?

Pentole contrassegnate rigorosamente con lo specifico simbolo del modulo ad induzione. Si consigliano vivamente le pentole con fondo completamente ferromagnetico e non quelle con fondo forato perché parzialmente conducibili. È consigliato utilizzare pentole a fondo piano, piatto e liscio. È possibile acquistare pentole ufficiali Elica al seguente link: https://shop.elica.com/it/pentole/list.html

6. Da cosa è causato l’errore E/2?

L’errore E2 significa superamento del limite di temperatura massimo consentito.

7. È possibile installare un forno o un qualsiasi altro elettrodomestico sotto al piano NikolaTesla?

No, si deve garantire uno spazio vuoto (di cui sono indicate le dimensioni nel libretto di installazione) per assicurare il raffreddamento della componentistica interna.

8. È possibile pulire il vano al di sotto del filtro grassi senza smontare il piano ad induzione?

Si, è lavabile senza pericolo di entrare in contatto con superfici che possono arrecare danno.

9. Ho una pentola in alluminio o in rame, posso utilizzarle sul piano?

Generalmente no, in quanto materiali non ferromagnetici. Testare il fondo della pentola con una calamita per verificarne la conducibilità.

10. Quali sono le differenze tra Autocapture e AirMatic?

La funzione Autocapture adatta la capacità di aspirazione al livello di cottura massimo utilizzato nelle zone di cottura, la funzione Airmatic invece (presente solo su NikolaTesla Switch) imposta la potenza di aspirazione più adatta anche sulla base dei dati rilevati da una sensoristica che distingue la qualità dei fumi e la tipologia di cottura.

11. In caso di fuoriuscita abbondante di liquidi, essi verranno raccolti nel vano centrale che si può svuotare facilmente dall’apposita valvola di sicurezza?

Sì, questa valvola è un foro con un tappo in plastica semplicissimo da rimuovere e da reinserire. Volendo è comunque possibile rimuovere tutta la vasca fissata con 2 chiavistelli o, in alcuni casi, calamitata.

12. Nell’imballo del modello filtrante di tutti i modelli di NikolaTesla sono inclusi tutti i raccordi e le tubazioni che consentono di completare l’installazione all’interno del mobile?

Sì, il prodotto è concepito in modalità Plug & Play, ovvero provvisto di tutti i raccordi e le tubazioni che ne consentono una installazione standard all’interno del mobile con l’uscita dell’aria nello zoccolo direttamente sotto il piano aspirante.

 

13. Il nome del piano aspirante Elica è un omaggio all’ingegnere NikolaTesla che inventò il sistema elettrico moderno a corrente alternata?

Sì, così come NikolaTesla ha rivoluzionato il mondo moderno con la sua invenzione, Elica ha rivoluzionato il modo di cucinare con il piano aspirante NikolaTesla.

14. La funzione POT DETECTOR consente di riconoscere la presenza di pentole sul piano cottura?

Sì, il prodotto rileva automaticamente la presenza di pentole sulle zone di cottura e si attiva solo in presenza di esse. Puoi acquistare pentole originali Elica al seguente link: https://shop.elica.com/it/pentole/list.html

15. Fino a quanti KG può pesare la bilancia presente nel NikolaTesla Libra?

Può pesare massimo 10 kg.

16. NikolaTesla Flame è alimentabile sia con Gas Metano che GPL?

Sì, all’interno dell’imballo sono presenti ugelli per installare il prodotto nella combinazione che preferisci (di default sono già montati quelli per il metano).

17. È possibile importare un limitatore di assorbimento dell’energia?

Sì, è la funzione Power Limitation. Verificare il libretto del piano aspirante per conoscere a quanto è possibile limitare l’assorbimento di energia. L’attivazione può essere fatta anche una volta installato il piano aspirante seguendo la procedura indicata nel libretto. Il limitatore di potenza limita l’assorbimento totale del piano. Impostanto un valore maggiore il piano automaticamente riduce il valore sulla prima piastra attivata.

18. La funzione Temperature Manager consente di tenere in caldo i cibi già pronti?

Sì, si tratta di un livello tra lo 0 e l’1 che mantiene il calore ad una temperatura costante, ideale per tenere in caldo i cibi già pronti.

Solo nel NikolaTesla One HP questa funzione permette di settare la temperatura su 3 livelli preimpostati che sono:

- Sciogliere lentamente prodotti delicati senza comprometterne le caratteristiche (es. cioccolato, burro ecc).
- Mantenere in temperatura le pietanze in modo delicato, senza raggiungere temperature di ebollizione.
- Sobbollire pietanze per tempi prolungati (es. ragù, zuppe, minestroni, cotture a bagnomaria) mantenendo un livello di cottura controllato ed evitando sgradevoli fuoriuscite del cibo o bruciature sul fondo.

19. Sul display del piano aspirante NikolaTesla trovo un codice di errore, che devo fare per risolvere il problema?

Per prima cosa verifica sul libretto di installazione se è un problema risolvibile da te in autonomia (sezione Ricerca guasti). In alternativa ti invitiamo a contattare il service partner dalla tua zona indicato a questo link oppure contattaci comunicando il codice di errore.

20. Per avere un’aspirazione ottimale con pentole di altezza superiore ai 20 cm, è consigliabile l’utilizzo di un coperchio al fine di indirizzare i vapori verso il sistema di aspirazione?

Sì, è sempre consigliabile. Puoi acquistare pentole originali Elica e coperchi al seguente link: https://shop.elica.com/it/pentole/list.html

21. Che cos’è la funzione Power Booster?

Se il prodotto ha la funzione Power Booster significa che è dotato di un livello di potenza supplementare, che rimane attivo per massimo 10 minuti, dopodichè la potenza ritorna al livello di potenza impostato precedentemente.

22. Posso usare contemporaneamente più di una zona con il Power Booster?

NikolaTesla ha 4 zone di cottura: 2 a destra e 2 a sinistra. La somma delle zone cottura di destra o quelle di sinistra non può essere maggiore di 16 A = 3700 W. Per questo motivo è possibile usare una sola una zona con il Power Booster per ogni lato. Impostando un assorbimento maggiore sia a destra e sinistra il piano riduce in automatico la potenza della prima zona cottura attivata. Se invece NikolaTesla è impostato con la Power Limitation tale limite va ridotto al assorbimento impostato. È consigliato in ogni caso verificare quanto indicato nel libretto d'uso e manutenzione del prodotto.

Snap

1. Snap è un deumidificatore?

No, Snap non deumidifica l’aria ma provvede ad assicurare un ricambio completo dell’aria dei tuoi ambienti quando i livelli di umidità si alzano.

2. Snap è uno ionizzatore?

No, Snap non ionizza l’aria, ma tiene costantemente controllati i livelli di inquinamento dovuto a polvere, acari, pollini, virus, batteri, muffe, fumo e composti organici volatili provenienti da una lunga serie di prodotti (vernici, lacche, prodotti per la pulizia, materiali di costruzione, ecc), e interviene con un completo ricambio dell’aria degli ambienti in cui è installato qualora si rendesse necessario o quando lo decidi tu.

3. Snap è un purificatore?

No, Snap non tratta direttamente l’aria, ma fa molto di più: tiene sotto controllo i parametri che ne definiscono la qualità e qualora registri una situazione di scarsa salubrità attiva un completo ricambio espellendo l’aria all’esterno degli ambienti.

4. Snap è uno scambiatore d’aria?

No, Snap non è uno scambiatore d’aria, Snap monitora l’aria e la aspira quando necessario.

5. Come rientra l’aria che Snap aspira? Snap può creare una condizione di depressione nella stanza in cui è installato?

Snap ti assicura lo stesso risultato che otterresti aprendo le finestre, ma senza alcuno spreco di calore ed energia e senza che insetti o altri sgradevoli ospiti possano entrare, con la costante garanzia di evitare inutili sprechi energetici. Snap non crea una condizione di depressione nella stanza in cui è installato perché nessuna casa è ermetica, e la sua attività condiziona il naturale processo di ricambio dell’aria.

6. Snap mi indica in quale funzione si trova?

Si, Snap dialoga continuamente con te: il led centrale indica la funzione impostata, la corona luminosa ti da un feedback circa lo stato di funzionamento.

7. Qual è la superficie massima coperta dall’attività di Snap?

Snap è in grado di lavorare alle massime prestazioni e garantire un ricambio ottimale dell’aria in tempi rapidi in ambienti di 25mq. In ambienti con metratura superiore ai 25mq il tempo impiegato per ricambiare l’aria potrebbe essere superiore. È possibile installare più Snap e farli lavorare insieme creando un gruppo, facilmente gestibile attraverso la Snap App.

8. Dove posso installare Snap?

Snap è stato progettato per la casa e per gli ambienti pubblici, ad esclusione dei bagni pubblici. Le sue funzioni avanzate gli permettono di portare benefici concreti in tutti gli ambienti in cui viene installato. È raccomandato, tra gli altri, per: ogni piano, inclusi gli attici e i seminterrati ristrutturati; la cucina; il bagno; gli spazi living; la camera da letto; l’ufficio.

9. A che tipi di rete Wi-Fi è connettibile Snap?

I requisiti di rete richiesti sono i seguenti: open, WEP, WPA2; 802.11 b/g/n @ 2.4GHz.

10. Che tipo di manutenzione richiede Snap?

Snap non richiede una manutenzione impegnativa od onerosa. Snap non funziona con filtri, pertanto non ci sarà mai l’esigenza di sostituirli. Si consiglia solamente di pulire la superficie di Snap con un panno umido senza utilizzare detergenti particolarmente abrasivi e di non intervenire mai con aspiratori nella zona di ingresso aria.

11. La App riesce a gestire più Snap contemporaneamente?

La App riesce a gestire contemporaneamente fino a 10 Snap.
Inoltre, grazie all’opzione “crea gruppo” può controllare nello stesso momento più Snap per attivare o disattivare una stessa funzione su tutti i dispositivi.

Una spunta verde o rossa ti avviserà se gli Snap del Gruppo stanno lavorando in sincronia assecondando i tuoi comandi o se uno degli Snap si è sganciato dal gruppo perché gestito da un altro utente o per qualche anomalia. Ti ricordiamo che questa funzione è attivabile esclusivamente tramite App. Consigliamo tuttavia di procedere a una verifica preliminare sul numero di connessioni contemporanee che la sua rete wifi è in grado di supportare.

12. È possibile installare Snap su un foro superiore a 120mm di diametro?

L'applicazione di Snap su un foro più grande, fino a 160mm non crea nessun problema dal punto di vista funzionale. Se possibile le consigliamo di raccordare l'uscita di Snap, direttamente collegata all'esterno con un tubo da 120mm (posizionato all'interno del foro da 160mm) in modo da ottimizzare il flusso di aria in uscita dal motore.
In ogni caso il posizionamento dei fori di fissaggio dei tasselli richiedere una installazione più accurata in quanto dovrebbe centrare perfettamente l'interasse del convogliatore da 120mm con quello del foro a disposizione.

13. È possibile installare Snap su un foro inferiore a 120mm di diametro?

La riduzione del diametro di uscita da 120mm a 100mm è fattibile, ma sconsigliata. Nonostante Snap mantenga la capacità di monitorare e aspirare l'aria quando necessario, questo tipo di installazione comporta una riduzione delle prestazioni di Snap in termini di potenza e un probabile aumento della rumorosità.

14. Che ruolo ha il sensore di temperatura? Come funziona?

Il sensore di temperatura consente di rilevare la stessa come utile parametro inserito all’interno dell’algoritmo di funzionamento e quindi di aspirazione al fine di ridurre la dispersione del calore verso l'esterno.

15. Che ruolo ha il sensore di umidità? Come funziona?

Il sensore di umidità tiene sotto controllo l’umidità prodotta in eccesso da vapori di cottura o da altre attività.
Attiva il motore in aspirazione al fine di ridurre l’insorgenza di batteri e muffe sensibili ad ambienti molto umidi. L’utente non ha possibilità di definire delle soglie. Le soglie sono configurate da fabbrica per consentire a Snap un’attivazione immediata. Tuttavia è importante sapere che dalla prima volta in cui si aziona e in ogni momento Snap si dispone in fase di ricezione. Impara, cioè, a conoscere l'ambiente in cui viene installato attraverso rilevamenti continui effettuati dai suoi sensori e ridefinisce di continuo le soglie e gli algoritmi di funzionamento di tutti i parametri, garantendo dunque un’azione calibrata sulle esigenze specifiche di quell’ambiente.